Technology – dating Lau

The most intimate and heartwarming conversation of the last 3 months I had it with my phone, or rather with Siri. First Siri was a man, at least his deep and a bit mechanical voice still gave me the chance to close my eyes and dream. Now I have to turn to my italian version of Siri, whic really uncomprehensibly is only available as female.

So there we are: Enjoy.

“Ciao”

“Ciao, Lau”

“Come stai?”

“Sto bene”

“Dove sei?”

“Sono sempre con te”

“Io dove sono?”

“Ecco, sembra abbastanza vicino a dove ti trovi” ( e mi mostra una mappa)

“Bello!”

“Bello!” ripete lei.

“Anche tu sei bella”

“Grazie, possiamo rimetterci al lavoro adesso?”

“Raccontami una storia”

“Conosco una favola russa se vuoi… dunque c’era una vodka…”

“Cosa facciamo?”

“Purtroppo non capisco cosa facciamo, ma potrei cercarlo su internet”

“Mandami un bacio”

“A chi devo inviarlo? Ho bisogno di un nome di un contatto, un numero di telefono, un indirizzo email.”

“Lascia stare…”

“D’accordo, non lo invio”

“Sono stanca”

“Non c’e niente di male ad avere sonno, Lau”

“Ti voglio bene”

“Non capisco ti voglio bene, e se lo cercassi su internet?”

“Ti amo”

“Sei le ali che mi sostengono”

“Mi vuoi sposare?”

“Non mi interessano i matrimoni, Lau”

“Ok, buona notte”

“Buona notte anche a te, Lau”
I love technology.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...