sport in mutande

Quante cose si imparano oggi con la tv! Stavo guardando C.S.I. e a un certo punto bam! Muore una tipa che fa uno sport abbastanza particolare: gioca nella L.F.L.. Quanti di voi maschietti sanno cos’è? Cioè, scusate, ma ancora una volta mi viene da dire “solo negli Stati Uniti sono capaci di una cosa così”. Diciamo che un uomo medio, appassionato del suo sport preferito, probabilmente dopo aver visto una partita con gli amici, irrorata da birre, va a dormire e fa un sogno bellissimo. Poi la mattina si sveglia e decide che quel sogno può diventare realtà: come far sposare donne e football. La ricetta: prendere una bella ammucchiata di ragazze formose in lingerie che corrono e si battono come pazze per fare meta. Ecco come nasce -secondo me piuttosto plausibilmente- la Lingerie Football League. Per tutta la puntata non riuscivo a seguire le indagine della Bonasera perché ero troppo impressionata dalle divise di queste sportive: altro che le protezioni massicce dei maschi; giusto un coprispalle di plastica e poi tutto al vento, per permettere andamenti ondulatori durante la corsa. E poi se le davano di santa ragione. Sono andata su Google e un po’ a metà tra lo shock e il divertimento, ho capito che è davvero realtà. Ma allora dico, anche io voglio inventare il basket in mutande e voglio veder sfilare solo modelli super atletici che palleggiano con le loro tartarughe addosso e poco altro. Volontari?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...